header

Magda Negri

header

Torino- h 10 - Corso Traiano. Sono  a fare a campagna elettorale per le europee e per la candidata provinciale Silvia Fregolent. C’è anche  una amica di Silvia: Laura, impiegata bancaria.  Il clima è di media accoglienza e relativa disattenzione. 

Nei pressi dei Giardini Di Vittorio urla il protagonismo   della Lega: si sono presi  tutti gli spazi elettorali anche quelli per il referendum. Abbiamo denunciato la cosa e speriamo che siano fatte le doverose contravvenzioni.  La buttano sulla sfida tronfia.  Giovani in camicia verde ritratti nei manifesti, mentre guardano il sole.  Lo slogan è: “ quando un popolo come quello padano   cammina piega la storia”.

Accanto un altro manifesto con dei poveri Cristi in un barcone  di profughi.  Altro slogan roboante: “abbiamo  fermato l’invasione”.   Senso di identità e affermazione della missione storica  al limite del ridicolo cipiglio poliziesco. Il radicalismo della Lega con quello di Di Pietro, dalla parte opposta,  segna i toni di una evocazione metapolitica in una campagna che tarda a riempirsi di politica vera.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico