header

Magda Negri

header

 

 

“In questa calda estate siamo tutti in burkini!! Contro l’incalzante  crimininalizzazione indiscriminata verso tutti gli immigrati da parte del Governo e contro iniziative come quella del sindaco leghista di Varallo Sesia Buonanno- noto anche per avere istituito l’assessorato alla Dieta per premiare i cittadini che dimagriscono- che ha deciso di multare  chi indossa il burkini, non solo in piscina, ma anche nei fiumi e nei torrenti, sabato o domenica 5-6 settembre, a sorpresa, ci bagneremo in un corso d’acqua del Vercellese indossando il costume intero delle islamiche”.

Ad annunciare l’iniziativa, che vuol essere ben più di una provocazione, è la senatrice del Pd Magda Negri, che l’ha promossa insieme ad altri esponenti del Coordinamento politico piemontese della Mozione di Ignazio Marino, fra i quali Roberto Tricarico, il candidato a segretario regionale della mozione, Sara Paladini, Noemi Gallo, Alessandra Speranza. “Anche se gli organizzatori siamo noi della mozione Marino, l’invito a partecipare però – fa sapere Tricarico – è aperto a tutti coloro che si riconoscono nella “libertà di abbigliamento” e “di balneazione”.

 

 

 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico