header

Magda Negri

header

 

Segnaliamo questa iniziativa a Torino
    
Ciclo di seminari: Idee per una nuova cultura politica.

 

lunedì 19 aprile 2010  ore 17,30 - 20,00

Sala del Palazzo dell’Antico Macello di Po
Via Matteo Pescatore 7 - Torino


I cattolici e la politica oggi.

La discussione prenderà le mosse dal saggio di Pietro Scoppola, Un cattolico a modo suo, Brescia, Morcelliana, 2008.

Introduce: Stefano Ceccanti
Sono previsti interventi di: Lugi Bobba, Giorgio Bouchard, Valentino Castellani, Tom Dealessandri, Franco Garelli, (Paola Giani?), Gianfranco Morgando, Ugo Perone, Francesco Traniello.

 

Prossimi incontri:
- Capitalismo, mercato e democrazia (Il Mulino), di Michele Salvati
- Il futuro della libertà (Rizzoli), di Gianfranco Fini
- Il mostro mite. Perché l’Occidente non va a sinistra, di Raffaele Simone (Garzanti)

*AperTO (Associazioni per TOrino) è un gruppo di discussione fondato nel 2005 da quattro associazioni torinesi di cultura e politica legate all’esperienza dell’Ulivo e del centrosinistra: DialogoXXI, LibertàEguale  Torino, Libertà e Giustizia Torino, La città che cresce. Ad esse si sono unite: l’Associazione radicale Adelaide Aglietta nel 2008 e, nel 2009, Laboratorio Democratico e l’Associazione Culturale La Meridiana.


INFO:  011.83.95.402,  fax 011.83.95.403,  e–mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico