header

Magda Negri

header

Sappiamo che è meglio vincere al primo turno, anche se personalmente ritengo che anche al secondo non avremmo problemi. La questione della qualità delle liste apparentate non può essere trattata con logica numerico-matematica. Non si capirebbe un'esplicita costruzione di una lista di personalità del centro destra, ben diverse dalla storia dei Moderati di Portas, che non ha titolo personale ma in quanto soggetto politico aderirebbe alla candidatura di Fassino. Ci sono vari modi (dichiarazioni, articoli, apprezzamenti sul programma) per sostenere il nostro candidato senza eccessivi condizionamenti politici. L'intervista di Vietti sul partito della nazione ha già creato sufficienti problemi.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico