header

Magda Negri

header

venerdì 7 settembre h 16,30

 

Partecipo al tavolo per la sicurezza del COMUNE DI TORINO. Presenti l'ass. Borgogno e il sindaco Chiamparino, consiglieri di opposizione e maggiornaza e l'. On. Buemi, deputato piemontese  dello Sdi, che è anche  primo firmatario  di una legge per regolamentare la prostituzione.

Dopo l'ordinanza fiorentina sui lavavetri, anche l'amministrazione comunale torinese, da sempre un po' scettica verso l'utilizzo delle ordinanze, sta per invertire la rotta, anche se interviene sul problema in zone (cimiteri, in vista delle festività dei morti, e  ospedali)  e per periodi circoscritti  (due mesi). "È in discussione la revisione del regolamento di polizia urbana", ha spiegato  l'Assessore al Personale e alla polizia municipale, Giuseppe Borgogno, "ma adotteremo una ordinanza speciale per contrastare fenomeni di violenza commessi dai parcheggiatori abusivi a danno degli utenti stradali". Borgogno ha anche annunciato che Torino ha ottenuto da ottobre  140 agenti di polizia e Carabinieri in più.  Molto critica la sinistra radicale. Critica anche la  consigliera Cerutti della Sinistra democratica.

A livello nazionale ci sono varie poposte di legge, alla Camera, fra cui una dell'Anci, per cambiare nel loro insieme i regolamenti di polizia Urbana. Intendo valutare la possibilità di presentare una proposta al Senato.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico