header

Magda Negri

header

Magda Negri ha partecipato all'incontro di presentazione dei risultati del questionario
“Il volontariato è donna, la politica no. Perchè?”

Questa mattina a Palazzo Lascaris, alla presentazione dei risultati del questionario “Il volontariato è donna, la politica no. Perchè?”, promosso dalla Consulta regionale delle Elette del Piemonte, sono intervenuti: Mariangela Cotto (presidente della Consulta), Paola Pozzi e Graziella Valloggia (vicepresidenti), Laura Romeo Caselli (Libera – Piemonte) e Magda Negri (senatrice), Gianluca Bo (Metis Ricerche). 
Erano presenti le consigliere regionali Paola Barassi, Caterina Ferrero, Angela Motta.
Nel corso della conferenza stampa è stata presentata la sintesi della ricerca, elaborata dalla società Metis Ricerche di Torino, scaturita dai 616 questionari compilati durante i sei mesi (marzo – settembre 2007) della campagna.

Il rapporto di ricerca parte con le testimonianze di sei “testimoni privilegiate”: Maria Teresa Armosino, Laura Romeo Caselli, Grazia Francescato, Magda Negri, Carla Spagnuolo, Maria Paola Tripoli, che parlano della propria esperienza di donna in politica.

Al questionario, in sei mesi, hanno risposto 616 persone, per la maggior parte donne, con un titolo di studio di scuola media superiore, un’età superiore ai 45 anni e un’esperienza nel mondo del volontariato (89%). Per quanto riguarda l’impegno politico invece meno di un terzo delle persone (24%) che hanno risposto al questionario ha detto di aver fatto politica o di avere intenzione di occuparsene in futuro. Differenti le motivazioni per la scelta tra volontariato e politica: mentre nel primo caso lo scopo dell’impegno appare ben definito (59%) e arricchito da un valore etico (58%), la spinta per impegnarsi in politica è aumentare la presenza delle donne (72%) e migliorare la gestione delle istituzioni (63%).

 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico