header

Magda Negri

header


Torino - L’inaugurazione dell’a.a. dell’Università di Torino , cui partecipo con piacere, è stata sensibilmente più proficua rispetto all’anno scorso. Meno lamenti contro il Governo e un gran piglio per il fare, con il senso del valore di un ateneo che è quasi al top delle classifiche italiane e non troppo in coda a quelle straniere.
Dati, progetti, fiducia negli sbocchi professionali degli studenti. Gran presenza di autorità civiche, militari, religiose. Forse un eccesso di ottimismo. Per un giorno.. solo per un giorno. E l’establishment si è stretto al nostro bene più prezioso. Il sapere e i giovani, cioè il futuro.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico