header

Magda Negri

header

Sabato mattina al mercato di piazza Bengasi siamo in tre e tutti ex Ds. Il vecchio Francese, Alia, la nostra cosigliera etiope, che viene dall'ex area Mussi e ha scelto Veltroni ed io. Mattina uggiosa, gente sfiduciata che si lamenta delle pensioni basse e dei salari che non crescono e non bastano.

Molti ci rinfacciano il disastro di Napoli. Cosa fa il PD per Napoli? Io, che pure sono membro della Commissione Bicamerale rifiuti, fornisco risposte che non convincono. Qualcuno ci dice che non ci voterà più, perché ritiene i non avere avuto nessun beneficio economico.

La questione delle alleanze qui non esiste. Fanno i conti della tredicesima, che è diminuita, magari di 40 euro e delle tasse locali che sono aumentate. Gli effetti della nostra Finanziaria non avranno il tempo di essere verificati nel lasso brevissimo della campagna elettorale. Voto: dal 5 al 6.  

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico