header

Magda Negri

header


Ore 16 – Ci riuniamo, nella sede Apd di via San Pio V, Mauro Marino ed io con i rappresentanti delle associazioni uliviste. Condivido la proposta di Raffaele Barrina (Cittadini per l’Ulivo) di una vasta raccolta di firme sul manifesto dei saggi, che valga come prescrizione alla fase costituente. Altri riflettono sulla necessità di individuare una piattaforma più piemontese, più radicalista, concentrata sui problemi. Generalisti o localisti? In questo simpatico e finto dilemma vedo già organizzarsi i settori di analisi e vocazioni per il futuro Pd. Annuncio in quella sede che il 2 marzo a Roma i liberal Ds organizzeranno al Capranichetta, alle 14, una pubblica riflessione sulla fase costituente. Tutti noi presenti nella sede dell’ Apd  e di LibertàEguale di Torino, noi che avevamo incominciato 8 anni prima, pur da sensibilità diverse, non riusciamo a impedirci di pensare al “dopo”

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico