header

Magda Negri

header

 

" Il rinvio del referendum elettorale si giustifica  solo se la consultazione sarà fatta in abbinamento alle prossime elezioni regionali e in presenza di un paritario confronto fra maggioranza e opposizione" - a dichiararlo è la senatrice del Pd Magda NEGRI, presente il 17 aprile al sit-in  organizzato a Torino dal Comitato promotore dei referendum elettorali sotto la Prefettura di Torino  per richiedere al governo di rivedere le proprie decisioni e di abbinare in extremis i referendum elettorali alle elezioni europee e amministrative di sabato 6 e domenica 7 giugno.

" Un confronto paritario - ha precisato la senatrice Negri - non può certo essere quello in cui Berlusconi prima cede all'accordo con la Lega e poi parla con anche l'opposizione come se fossimo una cosa di seconda mano".

 

 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico