header

Magda Negri

header

"Abbiamo aperto il Settimo Congresso dell'associazione Luca Coscioni. La sede del Congresso è Internet, per abbattere le barriere fisiche e creare una rete di malati e scienziati in lotta per la la libera ricerca, una comunità di cittadini che condividono obiettivi laici. Il titolo del congresso è "dal corpo dei malati al cuore della politica: contro l'illusione riformista, la candidatura radicale".

Sul nostro sito puoi già ascoltare le Relazioni del Segretario http://www.lucacoscioni.it/relazione-del-segretario-marco-cappato e del Tesoriere http://www.lucacoscioni.it/relazione-di-tesoreria-rocco-berardo.
 
Per partecipare al Congresso basta che ti registri al sito dell'Associazione Coscioni, al link http://www.lucacoscioni.it/user/register (specificando la causale "Registrazione al Congresso"), che versi un contributo di almeno 2 euro (a questo link: http://www.lucacoscioni.it/contributo.
 
Potrai così partecipare al dibattito anche  inviando un video del tuo intervento o un documento.
 
In caso di difficoltà, consulta il link http://www.lucacoscioni.it/modalitapartecipazione oppure mandaci un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamaci al numero 06-68979300.
 
Il Congresso terminerà il 17 ottobre. Col passare dei giorni attiveremo nuovi servizi e strumenti di interazione con gli altri congressisti".

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico