header

Magda Negri

header

Finalmente abbiamo messo le cose a posto.

Per autonoma decisione dell'Ufficio di Presidenza di Camera e Senato e sentito il parere tecnico del Ministro Fornero - che non può intervenite in nessun modo sull'autodeterminazione delle camere - dal 1 gennaio 2012 partirà anche per gli eletti il sistema contributivo, eliminando così privilegi non più tollerabili.

Rimando al resoconto stenografico della seduta del Senato n. 595 del 2 agosto 2011, dove l'ordine del giorno presentato dal PD su questo tema risulta esattamente analogo.

Poiché si annunciano misure severe sulle pensioni è evidente che le Camere le devono anticipare per i propri rappresentanti dando l'esempio e chiudendo, spero per sempre, questa ingiustizia che pesava gravemente sull'opinione pubblica.

Restano ancora da fare tante cose discusse in quella seduta ma sono sicura che la spending review sarà adesso applicata con precisione alle Camere, e mi auguro anche a tutti gli altri organi costituzionali, Esercito, Magistratura ecc.

Gli alti livelli dello stato devono essere simbolo ed esempio.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico