header

Magda Negri

header

La vicenda delle nomine RAI, dove il PD ha deciso un aventino assoluto, rende ancora più incomprensibile e contraddittoria la linea di condotta sull'authority per la privacy e le telecomunicazioni. Ne abbiamo discusso nel gruppo e le polemiche erano ancora molto vive in direzione. Però nessuno si assume le proprie responsabilità. Sembra che ci siamo infilati in una gestione proprietaria delle nomine sulle authority di garanzia per saldare un patto tra le correnti interne del partito. Adesso ci ritraiamo dalla RAI.

Forse ha ragione Fioroni: sia il Governo a nominare tutto il CDA, sia esplicito il commissariamento. Però il primo tempo in questa vicenda continua a farci pagare un prezzo politico.

Nel 9 d.C. il generale Arminio sconfisse nella selva di Teutoburgo il generale Varo. Storica sconfitta, da cui la famosa invocazione di Augusto "Varo rendimi le mie legioni".
Abbastanza facile verificare nella vicenda delle nomine chi è Augusto, chi è Varo quante legioni (credibilità, voti...) abbiamo perso.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico