header

Magda Negri

header

A conti fatti il porcellum non è la legge peggiore perchè, come chiede Bersani, è l'unico dei modelli in campo, insieme al mattarellum, che consente di conoscere la maggioranza la sera stessa del voto. Fa bene LaStampa di ieri - con i dati di Weber e del Cattaneo - a dire che il premio dato al maggior partito, anche al 15%, in un contesto puramente proporzionale, non garantisce nessuna governabilità e apre tutti i multiformi giochi delle alleanze parlamentari ex post.

E' ingenuo pensare che anche un buon risultato PD + SEL automaticamente porterebbe i centristi e il centrodestra a riconoscere la leadership alla "sinistra di classe". Solo adesso appare evidente come sia stato grave abbandonare il confornto col centro destra su semipresidenzialismo accompagnato al doppio turno di collegio e, come second best, sia stato immaturo far cadere il Vassallum con liste corte, collegi, circoscrizioni piccole e alto sbarramento che era una forma più attenuata di bipolarismo. Non condivido le posizioni di Letta che esalta l'ipotesi greco-tedesca più le preferenze. Il giorno dopo elezioni incapaci di delineare una maggioranza chiara lo spread andrebbe a 1000, a ragione.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico