header

Magda Negri

header

Le mie quirinarie: Emma Bonino e Giuliano Amato. Entrambi di alto profilo internazionale e entrambi adatti al dialogo col centrodestra.

Non capisco perché i Renziani abbiano fatto questa conversione su Romano Prodi. Forse sono solo illazioni giornalistiche, forse per accelerare le elezioni. Vedremo.

Come ho già detto in direzione regionale, sperando di non essere profetica, il clima nel PD si sta involgarendo, inacidendo, con personalizzazioni penose e indegne. Nessuno degli attuali soggetti in campo rivela di avere il profilo per esprimere una leadership adeguata alla crisi presente.

Molto interessante anche se parziale, solo concentrato sui problemi del partito il documento di Barca Un Partito nuovo per un buon governo. Ne consiglio la lettura.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico