header

Magda Negri

header

Tutto potevamo pensare, le alleanze trasversali tra le vecchie  e le nuove strutture terroristiche, l’organizzazione più o meno molecolare di cellule e covi, ma certo appare cosa del tutto nuova questa famelica assunzione da parte dell’ISIS di giovanissimi squilibrati, disperati o appartenenti a famiglie medio borghesi, da indottrinare via web rapidamente  e da lanciare in suicidi/omicidi narcisistici nella terra degli infedeli.

Messa così la sfida della de radicalizzazione del controllo preventivo quasi da vicinato è un’azione primaria ma ci sono troppi pesci nel mare e l’odio della cultura jihadista è una forma specifica di scontro di civiltà,

Sono pessimista sulle nostre possibilità di controllo. Ringrazio Papa francesco che sente gli effetti drammatici dello scontro di civiltà e d religione già sperimentati nei secoli e allontana ogni fede e ogni dio da questo gorgo di interessi di Stati, di strumentalizzazioni tra sunniti e sciiti, di strascichi della guerra dell’Occidente nel Medio Oriente in Iraq ecc.

Sono rimasti quei burloni de Il Foglio a voler scherzare col fuoco, ad invocare la critica che Benedetto XVI a Ratisbona mosse all’Islam in quanto tale, insieme ad affilare i file e gli studi universitari per invocare la razionalità dell’Occidente contro la barbarie dell’Islam, distogliendo lo sguardo dalle decine di migliaia di vittime musulmane che le Jihad e DAESH hanno trucidato.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico