header

Magda Negri

header

Gli eroi sono sempre giovani e belli..specialmente quando cadono in campo o prima di entrarvi per - sembra di capire.- quella che sarebbe stata l' ultima battaglia.
La mimesi gioco del calcio/competizione di tipo bellico, è stata lungamente studiata.
L' investimento emozionale e simbolico degli spettatori e dei tifosi anche.
Ma commuove il moto di vero amore e di devozione del popolo viola per il suo capitano onorato in Santa Croce, osannato in campo, cui tutto il mondo del calcio si è inchinato.
Mi ha fatto molto pensare...non solo un emozione di massa, ma l' appalesarsi di un mondo parallelo con i suoi codici e la sua soggettività.
Poi l' implacabile neutralità della natura che prende e toglie....Chiederò a qualche mio amico cardiologo come è possibile che un cuore sano, in un giovane sano, lentamente si ferma in un improvvisa crisi bradicardica di cui non si erano mai avute avvisaglie.
Il fato...di arcaica memoria.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico