header

Magda Negri

header

Si è svolta la FESTA NAZIONALE di LibertàEGUALE a Livorno, alla Fortezza Vecchia, nei giorni 1-2-3 giugno 2007

 

Corposa la presenza piemontese. Buona discussione intorno alla proposta
di modello elettorale per il 14 ottobre: liste locali,
chiaramente identificabili sotto il profilo programmatico, su collegi
della camera di 4-5 nomi senza possibilità di esprimere preferenze,
che eleggano deile costituenti locali ed automaticamente facciano parte
di quella nazionale di 2000 membri. Presentate alcune idee in dieci punti di Morando per una Italia migliore, una base su cui raguonare per organizzare liste per  eleggere la Costituente del Pd: alleghiamo i dieci PUNTI

L'11 sarà  a Torino Tonini  per l'assemblea di tesseramento annuale,
dalle 18 con cena a seguire.

 

La festa dal titolo “In cammino per migliorare l’Italia” ha avuto il seguente programma:

si  disusso d i“Referendum e legge elettorale”
Giovanni Guzzetta  e altri

Enrico Morando ha incontrato le associazioni per il Partito Democratico

si è parlato de  Il Manifesto per il Partito Democratico
    con Claudia Mancina, Giorgio Tonini e altri

de Verso il Partito Democratico: il processo costituente, le regole e le persone
   con Enrico Morando, Maurizio Migliavacca Luigi Zanda e altri
    di  “Economia: sviluppo ed equità”
   con Michele Salvati, Franco Debenedetti;
   Natale D’Amico 

 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico