header

Magda Negri

header

Aspettando l' industria 4.0 nei settori della manifattura classica e nell'edilizia, continua il tributo di sangue di lavoratori che muoiono sul lavoro per le cause più diverse.
259 in Italia dall'inizio dell anno.
Abbiamo dedicato il 1° Maggio alla sicurezza del lavoro e non vorrei fosse una dolorosa dichiarazione di impotenza.
Ci vorrebbe un patto nazionale su questo problema così doloroso.
Non è questione di leggi idonee...Forse é questione di efficienza delle Asl..
Ma possono le Asl o gli ispettori del lavoro controllare le fabbriche con produzioni pericolose a tappeto..preventivamente?
É realistico?
Come avviene nei paesi europei a noi comparabili per volume della manifattura e numero degli addetti?
Credo che gli ultimi episodi denunciano non distrazione o l'incapacità dei lavoratori, ma usura meccanica - fisica dei macchinari, mal revisionati, vecchi.etc.
Come c'è il collaudo di nuovi impianti idraulici, elettrici, non potrebbe esserci un controllo continuo, a campione, una revisione per così dire come si fa con le macchine dei macchinari in uso?
Forse la pratica dei subappalti mette a rischio tutto il processo del lavoro.
Ma non possiamo rassegnarci. Come comunità nazionale all'impotenza.
Cercasi un concorso di idee e proposte di amministratori, sindacalisti, ingegneri, operai esperti per invertire il processo.
Ne va della dignità del paese.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico