header

Magda Negri

header

Acquarius arriverà a Valencia con un codazzo di navi italiane di accompagnamento e servite a trasbordare e portare in Italia molti profughi in cattive condizioni di salute.
Quindi un fragoroso atto simbolico pagato dalle sofferenze di persone usate come scudi umani.
Macron va giù pesante, ma la Francia è colpevole di peccati politici non veniali in tema di respingimenti.
Possiamo solo augurarci che i paesi Mediterranei trovino un intesa specifica sul pattugliamento e sul soccorso in mare.
Vivere in Grecia, Spagna etc espone a compiti diversi dall'essere in Austria o in Olanda.
Lo spirito pubblico si é guastato e demagoghi provocatori avranno vita e voti facili.
Prepariamoci a mesi di contro informazione razionale e documentata.
Il fenomeno migratorio ci accompagnerà per decenni.
Impediamo una scia bavosa di menzogne e di provocazioni.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/06/10/migranti-629-su-nave-acquarius_e658233d-3b44-4d78-b0e6-25c6962a7624.html

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico