header

Magda Negri

header

Oggi prendo un superpulman alle 17 che verso le 6 di domani mattina dovrebbe scaricarmi ad Amendolara.
Spero di poter fare qualche giorno di mare ma potrei dovere tornare di corsa, anche se mia7 mamma é confortevolmente in montagna.
Per la prima volta incomincio a sentire un vago senso di colpa.
Le stagioni della vita ci cambiano ed è giusto così....altrimenti saremmo degli automi.
Politicamente la cosa che mi colpisce di più non è tanto la vicenda Rai, non raro esempio di prepotenza e insipienza.
Mi colpisce il rumore di fondo che accompagna la preparazione della finanziaria..i dati stagnanti sulla economia....i segnali netti che i grandi investitori mandano al nostro paese.
Un mio amico famoso economista mi lascia un pensiero per l' estate.
Si prepara una grande recessione...io ho terviversato..ma il pensiero adesso c'è..
L' ho ricambiato, in questa gara di pessimismo, parlandogli della nuova sfida dei troll russi che hanno preparato uno scientifico attacco a Mattarella nei giorni della formazione del governo e che si preparano a condizionare le prossime elezioni europee e regionali.
Anche le stagioni della politica cambiano lo spirito delle civiltà. Ogni tempo merita la sua battaglia.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico