header

Magda Negri

header

Da molti anni per il giorno della memoria radio e televisioni rendono un meritorio servizio di reportage, film, documentari, interviste etc.
Mi auguro che tutta questa informazione qualificata sedimenti in cultura, suggestioni..memoria.
Ma questa mattina Liliana Segre ha detto, con la sua solita pacatezza, una cosa che ci deve inquietare.
I genitori dei ragazzi che hanno oggi 20 anni sono l' ultima generazione che ha studiato a scuola un pò di storia ..anche se spesso i programmi si fermano agli anni immediatamente successivi alla prima guerra mondiale.
Oggi l' insegnamento della storia nelle superiori sta diventando sempre più marginale.
Cosa sarà fra 10 anni?
La sen. Segre teme che le prossime generazioni europee possano essere solo sfiorate dal ricordo di quell' orrore.
Per questo esercita indefessa nelle scuole la sua testimonianza.
Specialmente nelle scuole.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico