header

Magda Negri

header

Gli americani lo chiamerebbero un gruppo di intervento politico, vedendo i giorni che passano, Raffaele Gallo ed io, che da tempo avevamo deciso di scegliere Zingaretti come segretario, abbiamo pensato che fosse utile, nei due circoli del mio territorio, fare una chiacchierata sull'evoluzione politica, sulla prossima lista europea, la campagna elettorale regionale, e la difficile situazione del paese.
Una chiacchierata tra amici e compagni, a prescindere da ogni mozione, per motivare la partecipazione alle primarie.
 
Ringraziamo mercedes che si è ritagliata due ore, tra un salto e l'altro, nel grande collegio del nord ovest.
 
Primo incontro il prossimo lunedì 18/12.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico