header

Magda Negri

header

Ancora un giorno a Nizza, dove ho fatto un rapido meeting con care miche che hanno prestato la casa e l' amica straniera di una vita, Miky, che é arrivata carica di dolci e di cose da raccontare.
E' rimasta impressionata dalla grandiosità e dalla bellezza della città.
Dopo l' attacco hanno rafforzato con una specie di barriera di cilindri alti e bianchi tutta la promenade.
Militari in giro ma non troppi ..aria di festa e spiagge libere piene.
Si pranza e si beve in spiaggia, ma solo alcune mature signore con qualche chilo di troppo fanno il bagno.
Miky sostiene che sono sue connazionali abituate al mare del nord.
In Tv la campagna elettorale europea é ormai scoppiata.
Sono più avanti.
Macron ovunque..o almeno mi pare..
Mi dispiace di non avere mai studiato il francese e non capisco una parola..
Quanto sono ignorante e provinciale..
Vedo che presentano l' ultimo libro di Hollande ."La fatica del potere".
Oggi lo cerco.
Torno domani con Flixbus e ho tempo per leggere.
Le ragazze restano per qualche giorno.
Spero che Miky, che ho conosciuto 56 anni fa a Bordighera, trovi una risposta alla sua domanda..
Ma perché gli italiani che hanno Sanremo e Bordighera comperano casa a Nizza?
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico