header

Magda Negri

header

Prima di andare alla Festa seguo i penultimi sviluppi della crisi.
Molte cose non mi piacciono.
II ruolo di Conte cresce senza motivo ... lui finge una neutralità e una verginità dell' ultima ora, trascina in su i sondaggi dei 5S. ..mentre Di Maio continua a rivendicare la postazione di Vicepresidente del Consiglio..
Intanto Manlio di Stefano usa parole di sconfortante verità in un post - appello ai militanti per il voto su Rousseau, rivendicando tutte le politiche del governo con Salvini e dice papale papale: "Votiamo sì per non andare al voto, dove ci straccerebbero".
Emergono faticosi e contraddittori spunti sul futuro programma..
Siamo in ballo e bisogna continuare a danzare.
Ma che fastidio Renzi, che scrive ieri su IlSole24ore, che staccheranno la spina se il governo non garantirà crescita e sviluppo.
Che noia...loro chi..?
Ci vuole almeno un pò di simpatia, se non di amore, per incominciare questa avventura.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico