header

Magda Negri

header

Ha ragione il prof. Sabino Cassese.
La retorica oggettivamente antiparlamentare, che si incarna oggi nel voto per la riduzione di 340 parlamentari, può essere riscattata e volta a una nuova funzione con il raccordo con le Regioni.
La sua considerazione apre spazi di iniziativa importanti.
In Italia, diversamente che in Francia, le Regioni hanno pieni poteri legislativi.
Da 50 anni ci sono 900 legislatori ..tutti i consiglieri regionali.
Si può pensare a un raccordo fra i legislatori ..anche a una divisione di campi.
Cassese però, vede un gravissimo rischio oligarchico.
Dalle prossime elezioni le liste saranno fatte in una notte dai segretari dei partiti e dai loro fedelissimi, con una grave compressione autoritaria della democrazia.
Vorrei dire a Cassese che è già successo per le elezioni del 2018.
Ci vorrà allora una legge che dia sostanza all' art.149 della Costituzione .. sulla natura giuridica dei partiti per la loro trasparenza e democrazia interna.  
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico