header

Magda Negri

header

Sulla strage di Piazza Fontana potrei ripubblicare il post dell' anno scorso.
Ero lì... a un isolato.
Persa tra i pensieri di una studentessa qualsiasi della Statale che viveva il mondo intenso e appassionato della sua Università.
Da quel giorno e da quel sangue nacque un mondo diverso per la politica italiana, che fece deragliare anche parte dei protagonisti del '68 e portò nelle piazze la violenza scoperta dei fascisti, con i loro collegamenti internazionali.
Le parole di Mattarella oggi, consegnano una dura consapevolezza a noi tutti.
Non tutta la verità su piazza Fontana è nelle disponibilità dei cittadini italiani.
Mi chiedo cosa sappiano i ventenni e i trentenni che oggi prendono la parola nelle piazze italiane.
Profetiche le parole del mio amico Claudio Petruccioli.
"L'Italia, nei paesi industriali avanzati dell' Occidente, ha specifiche caratteristiche di una democrazia difficile".
Lo diceva allora... resta validissimo ancora oggi.
Anche se fortunatamente non scorre più il sangue nelle strade.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico