header

Magda Negri

header

Solo 3/4 giorni fa aveva detto, con un sorriso strano, a un amico del Circolo 9, che sarebbe andato in Puglia...
Questo comune amico lo aveva incoraggiato e gli aveva detto che, dopo una malattia così lunga, si meritava una vacanza nella sua amatissima terra d'origine.
Ma Antonio sapeva che non sarebbe stata una vacanza, perchè aveva già programmato il suo funerale.
Tre anni di lotta contro una malattia che non perdona, di cui parlava a tutti con freddezza e precisione...
Che ha combattuto come un leone.. fino in fondo restando sè stesso.
Partecipando a ogni riunione del Circolo, lavorando nel Forum Trasporti della federazione... addirittura producendo, per le elezioni regionali, un documentato studio sulla Tav, che servisse a tutti come strumento di lavoro.
Con Antonio ricordo anche grandi risate, reciproche e scherzose provocazioni sull'essere noi due entrambi "zitelli" convinti, ma segretissimi sui nostri amori....
E ricordo infine anni e anni di un percorso politico che, dal Pc ai Ds al Pd, l'ha visto sempre come un militante serio, tenace sui problemi, curioso e aperto...
Da lui mai durezze, mai ideologismi, mai vassallaggi di corrente...
Un militante, molto orgoglioso e consapevole di esserlo.
Nelle scorse elezioni per il Comune di Torino, il nostro Circolo lo candidò al Consiglio di Quartiere.
Per la tradizione da cui veniva non era abituato a gestire una campagna fatta di preferenze, che lo infastidivano anche un pò.
Andavamo insieme al Parco di Vittorio a distribuire materiale: lui si intratteneva ad ogni panchina a discutere e parlare, distribuiva il materiale generale del partito.. e io facevo il "manovale", dando via i suoi santini.
Condividevamo molte analisi sulla fatica della politica attuale, sulla difficoltà a passare dall' "io" al "noi".
Adesso se ne è andato, e sicuramente questi due mesi di alienazione da Covid non ci hanno fatto pensare che il suo era un male implacabile, e di tempo ne era già passato molto...
Ricordo il suo sorriso, i suoi occhi intensi, e sono contenta che abbia deciso di riposare in Puglia, a casa.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico