header

Magda Negri

header

La lettura dei giornali di notte ha un altro sapore... una diversa attenzione.
E poiché di notte ormai mi piace non dormire, ho dedicato un po' di tempo alla lettura della lunghissima intervista di ieri che Veltroni fa ad Occhetto sul Corriere della Sera, sul superamento del Pci e la nascita del Pds.
"Sono del mestiere, come si dice; Ma ignoravo tante cose.."
La quasi certezza di Occhetto che Ingrao sarebbe stato dalla parte del nuovo Partito.
Il tenore dei suoi contatti con Craxi, la sintonia sul progetto con Martelli, che fu subito stroncata dall'iniziativa della Magistratura sull' inchiesta Enimont che in Achille lascia tanti dubbi, il tifo di Kinnoch per la nostra impresa..
Kinnoch... il vero precursore di Blair.
Illuminante la conclusione.
Non capimmo la rapidità dell' offensiva berlusconiana e cito
in riferimento al famoso dibattito televisivo dove Berlusconi promise 1 milione di posti di lavoro riattivò lo spauracchio del comunismo..
Demagogia sociale e furia ideologica, una miscela che ha fatto molto male a questo paese.
Sotto diverse spoglie questa miscela brucia ancora dopo tanti anni.
Il primo inizio del populismo politico e televisivo inaugurato da Berlusconi ha avuto una folta discendenza.
Anche se invecchiando gioca a fare il "liberale" di moderati principi.

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-ecco_come_hanno_ucciso_il_pci_veltroni_intervista_occhetto/82_36306/

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico