header

Magda Negri

header

Ho ascoltato in diretta i discorsi della Harris e di Biden.
Un'altra era.
Un'altra America.
Appelli all'unità a un nuovo riconoscersi nell' orgoglio di un popolo protagonista della vittoria.
Molto ferma ed autorevole la Harris... nel ricordare i 4 anni di mobilitazione democratica dei militanti e sostenitori che hanno preparato il successo di oggi.
Abile e bellissimo il ricordo della madre indiana, emigrata 19enne in America, di una generazione di donne che hanno costruito lo spirito della nazione.
La Harris sembra molto ad Obama, con meno vis retorica ma altrettanta passione e razionalità.
Bella la gratitudine di Biden agli afroamericani e attraverso loro a tutte le minoranze e l' afflato unitario del "non ci sono stati rossi e stati blu..ma solo stati americani".
Comunque questa notte si è manifestata una stella e si chiama Kamala.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico