header

Magda Negri

header

Piccola storia vera.
Lei ha sui 50 anni e, come la mamma di 85, sono state infermiere... Gestiscono una piccola agenzia di infermiere e di Oss, che assistono anziani non autosufficienti nelle proprie case.
Spesso vi ho fatto ricorso.
La cerco questa mattina perchè ho bisogno di qualche notte.
Mi sento stanca.
E in lacrime dice che la madre, che già gode di cattiva salute, è ricoverata all'ospedale di Rivoli per il Covid... ha il casco, è assolutamente sola, e lei aspetta notizie dalla dottoressa.
La mamma non usciva da casa da 3 mesi... e in casa entrava solo la figlia.
Anche la spesa se la facevano lasciare sul pianerottolo.
Continua a dire "E' impossibile, è impossibile... come ha fatto ad ammalarsi??!!".
Capisco quanto siamo portati a negare l'ovvio, quando ci fa male.
Con discrezione dico che forse lei era una portatrice sana, lei era spesso a contatto con i clienti e con le sue infermiere...
Anche con la massima attenzione può esser successo...
Questa ipotesi la addolora oltre ad ogni misura...
Però lei stessa pensa di essere ammalata di Covid, perchè ha la febbre, non sente nessun sapore e gusto, si sente male.
Il suo medico di base le dice di andare a fare un tampone...
Di uscire anche in queste condizioni.
Ci sarebbero le USCA per questi casi.
Ma il medico non gliene segnala nessuna.
Per intanto... come titolare di un agenzia, decide di sospendere l'attività fino a quando non è assolutamente sicura che le professioniste alle sue dipendenze non siano portatrici di Covid.
Una piccola storia: quasi un serpente che si morde la coda.. perchè le tracce del contagio sono, a parte il rapporto madre/figlia, sono difficili da indagare.
Non solo nelle Rsa, ma anche nell'assistenza domiciliare privata, il virus può entrare....
Nel modo più subdolo, contro le persone più deboli.
La assoluta precauzione è un dovere civile.
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico