header

Magda Negri

header

Nel 2006 il centro sinistra vinse per soli 25000 voti.
Io ero stata eletta e assegnata alla Giunta per le elezioni: passavo i venerdì e i lunedì a controllare schede elettorali a campione.
Berlusconi, prima di Trump, aveva considerato quelle elezioni truccate e rubate.
Non avevamo la maggioranza nelle Commissioni e allora Ds e Margherita decisero di prestare me, Tonini, un dirigente del Sud e 2 brillanti ex sindaci veneti che insieme ai Valdostani e alla Sud Tirolo Volkspartei potessimo costituire il gruppo delle Autonomie.
Capogruppo Oscar Peterlini, brillante professore di Trento, nome italiano, ma cultura tedesca, bilingue, molto vicino ai verdi tedeschi.
Tonini ed io partecipavamo sempre al gruppo del PD.
Solo non potevamo essere eletti ai livelli dirigenti del medesimo.
Tutto questo per specificare che spesso avviene in parlamento la creazione di gruppi assemblati da altri quando si ha l'acqua alla gola con i numeri.
Sono i regolamenti parlamentari.
Nel 2021 il PD ne ha prestato una.. nel 2006 Ds e Margherita 5 o 6.
Durammo 2 anni, molto faticosi.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico