header

Magda Negri

header

Il mio telefono deve avere una autonoma soggettività narrativa.
Ha duplicato il post sul 2 giugno e ha cancellato quello relativo alla foto di Anna Borasi, la segretaria del circolo 9, e di me ieri pomeriggio al Parco di Vittorio dove abbiamo parlato un po'con i cittadini delle primarie del 12 e 13 Giugno.. specificando già i luoghi dei gazebo e proponevamo la candidatura di Stefano Lo Russo.
Senza dimenticare di dire che c'erano anche validi candidati.
Abbiamo osservato un clima gentile dialogico.. rispettoso.
Alcune signore di mezza età rimpiangevano che Appendino non fosse candidata, collocandosi naturalmente a sinistra, e in contemporanea altri signori (maschi) annunciavano che senza Appendino questa volta il loro voto andava alla Lega.
Anna ed io concludevamo che plasticamente e senza aiuti statistici il nostro pomeriggio di volantinaggio ci aveva dimostrato l'ambiguità del voto che 5 anni fa era andato ai 5S.
Spero che questa volta il mio telefonino non annulli i post che non gli piacciono.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico