header

Magda Negri

header

Come si forma un ingegnere al Politecnico di Torino e come va riaggiornata la sua capacità, ogni 5 anni, nell'era digitale?
Perché non viene assorbito dalla rete delle pmi locali e neppure dalle grandi imprese del territorio.. Ma le grandi imprese multinazionali rapiscono i migliori, li "coccolano" su scenari internazionali e non tornano più?
L' ultimo Decreto sostegni ha dotato il Politecnico di Torino di 20 mil di euro per il trasporto sostenibile e altrettanti sono stati stanziati dalla regione.
Quale sarà la concreta trasformazione sociale che ne deriverà per il territorio metropolitano?
SI farà il motore elettrico a Torino dopo che le batterie sono state affidate a Termoli?
La transizione energetica, scandita dai tempi della Commissione europea, avrà costi sociali e straordinarie opportunità produttive..
Di questo e di tanto altro si è discusso ieri nell' iniziativa promossa dal Pd all' NH hotel per il programma di Stefano Lo Russo sindaco.
Stefano è stato molto bravo nello scadenzare il suo programma dentro il PNRR.
Arrivano in poco tempo 300 milioni di euro.. da spendere bene con condizioni determinate a livello europeo..
Nuovo sviluppo e nuovo stato sociale sono le colonne d' Ercole che bisogna attraversare.
Anche le riforme.. così radicali come la pandemia e la rivoluzione digitale impongono, non sono un pranzo di gala.
La campagna elettorale del Pd e del centro sinistra deve stare a questo livello.. entusiasmare i cittadini sul futuro possibile.
O almeno provarci.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico