header

Magda Negri

header

Quest'anno niente vacanze classiche..ma solo gite fuori porta e forse 3giorni in Liguria.
Ma si possono scoprire tante cose bellissime, trascurate per distrazione in tanti anni.
Ieri ho avuto un "assaggio" delle bellezze delle Langhe Astigiane (Monastero Bormida, Bubbio.. Roccaverano etc) terra di mezzo prima del Monferrato, terra di boschi, noccioleti di monumenti barocchi e pievi romaniche... di vecchie cascine acquistate ora da turisti tedeschi e danesi.
Buon vino anche..se pure dei marchi più prestigiosi.
A10 km c'è Acqui e le sue storiche terme.. Apprezzate dai Romani.. che ora versano in una decennale crisi.
Questo paesaggio, con queste terme, in Toscana sarebbero un distretto turistico di eccellenza.
In Piemonte ti devi arrangiare.
Chi se ne intende mi dice che il modello di Terme che adesso "tira" è quello di Bormio o Pre' St. Didier.. più cool e integrato...gestiti da un' unica Società.
Molti amministratori piemontesi hanno cercato di risollevare Le Terme di Acqui, ma con nessun risultato.
Non so se è anche un problema di domanda... eppure Genova e Torino sono vicinissime..
Abbiamo come piemontesi un piccolo tesoro turistico inutilizzato. 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico