header

Magda Negri

header

Walter Veltroni - La nuova stagione della scuola

Scuole aperte al pomeriggio e campus all'americana tra le priorità del Pd.
"Il Partito democratico avrà poche e precise priorità e tra le più importanti di tutte ci sarà il tema della formazione dei nostri giovani perchè ne va del futuro del Paese". L'attenzione nel nascente Partito democratico verso i temi della scuola, dell'università e della formazione è cnetrale per Walter Veltroni, che ha incontrato a Roma, insieme al ministro per la pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, e Dario Franceschini, i tanti docenti e studenti che hanno affollato la manifestazione romana dedicata al tema.

Veltroni ha ricordato come il nostro Paese, proprio nel campo della formazione ha percentuali che lo portano distante dall'Europa: "C'è l'urgenza di capovolgere la situazione. Nella formazione c'è il futuro dell'Italia, occorre un salto qualitativo che ci faccia ripartire". Tra le priorità del Pd dovrà esserci il sostegno alla proposta di aprire le scuole al pomeriggio, così da renderle luoghi di aggregazione per i giovani. Ma anche la sperimentazione di "campus" sia a livello universitario che liceale, sul modello statunitense. Luoghi dove poter dormire, studiare o fare sport. E per combattere il calo delle nascite e incrementare l'occupazione femminile occorrerà incnetivare la nascita di nuovi asili nido. Proprio dalla formazione della scuola, ha concluso Veltroni, "deve partire un grande Partito democratico e innovatore, come sarà il nostro Pd".

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico