header

Magda Negri

header

Ieri sera, in Piazza Castello, toccante cerimonia in memoria di Hiroshima e per sollecitare il governo italiano a sottoscrivere il protocollo ONU contro le armi nucleari.
Come non rispondere alle sollecitazioni di Giorgio Ardito ad esserci.. a testimoniare.
Molto interessanti le riflessioni delle Associazioni religiose e pacifiste.. fino ad Attack Sensazioni che il movimento è cresciuto.
Non solo contro, ma "per".
Probabilmente si preparerà una manifestazione di sostegno all'Onu a Vienna per Settembre.
Una soprano giapponese vestita di bianco ha intonato un inno struggente.
La ragazza che ha concluso la manifestazione ci ha congedato con un invito alla pace, alla gioia e all 'allegria.
Vecchi e giovani.. Credenti di ogni fede e atei illuministi, anche se non eravamo molti ,abbiamo ricordato ieri che l' atomica e il suo uso bellico ha tagliato in due la storia dell'umanità.
Non è materia del secolo scorso.
Perenne e immanente.. La minaccia atomica richiede la vigile sorveglianza di tutti.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e attività all'aperto
 
 
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico