header

Magda Negri

header

Questa mattina davanti a Eataly, prima alla Camera del lavoro, oggi pomeriggio alla festa di strada di Corso Traiano..
Solo impressioni.. il clima non mi sembra cambiato per le violenze squadriste di Roma.
Quelli che voteranno Lo Russo ci accolgono benissimo, quasi con orgoglio, facendo spesso il segno della vittoria.. gli altri rifiutano ma senza scortesie.
Si stanno concludendo i miei appunti di campagna elettorale, più o meno con la sensazione dell' inizio.
Ci sarà una grande astensione e non possiamo consolarci con il ritornello del trend generale delle democrazie mature.
Molto cresciuta la popolarità e la simpatia verso Lo Russo.
Non abbiamo lavorato tanto per niente.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 5 persone, tra cui Marco Cetini e attività all'aperto

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico