header

Magda Negri

header

Ho sempre avuto paura a viaggiare da sola sui treni di notte.. specialmente i regionali dopo le h 21.. quando i pendolari sono tornati a casa.
Cerco sempre di mettermi in un vagone dove ci sia anche un'altra donna, oppure mai un uomo solo, oppure almeno 2 uomini.
Ma sono stati appunto in 2 a violentare la ragazza giovanissima sul treno per Varese e l'altra se l'è cavata scappando nella stazione deserta.
Mi è capitato circa 4 anni fa di aspettare fuori da una stazione con una signora e la sua bambina.
Erano circa le 23 e la stazione non era deserta ma era un dormitorio di maschi immigrati senza riparo.
E noi tre avevamo disagio e paura.
Lo dico senza vergogna..
Il giorno dopo lo dissi alla Segreteria del sindaco.
Sapevano tutto.. non potevano farci niente.
In genere, commentarono, non ci sono sui treni e in stazione signore e bambine a quell' ora.
Invece si viaggia, non abbiamo tutti autisti e famigliari con le loro macchine a disposizione...
Le due ragazze di Varese viaggiavano, da libere cittadine.
Ma il controllore dei biglietti, non dico la polizia, una volta visto le ragazze sole, non poteva girare, farsi vedere, dare sicurezza?
Non basteranno le leggi e le pene, ci vuole un diffuso controllo sociale.
 
Foto stock d'archivio Stazione deserta di notte gratuite - FreeImages.com
 
Varese: ragazza stuprata in treno, un'altra assalita in stazione - Cronaca  - ilgiorno.it

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico