header

Magda Negri

header

L'amico Fabio Scarsi mi invia un articolo di Lavia su l'inchiesta che sostiene.. troppo facile... che il possibile ritorno di D'Alema e Art. 1 nel Pd segna la fine del progetto Veltroniano e fondativo del Pd come sintesi tra i vari riformismi.
Le sintesi in politica sono sempre instabili, vanno da una parte e dall'altra.. ma temo che Lavia sopravvaluti D'Alema, come quest'ultimo e tutto l'art. 1 sopravvalutò Renzi, quando decisero la scissione.
Siamo in un'altra fase e mi auguro personalmente che i ritorni avvengano da più direzioni.
Anzi, potrei dire a Lavia che sta avvenendo quello che Veltroni invocava in uno struggente intervento all'assemblea del Pd, rivolgendosi direttamente a Epifani, che annunciava ufficialmente la scissione.
Spero che qualcuno lo ritrovi quel discorso e lo pubblichi.
E' questione di sistema, non solo di persone.
Non sopporto il gioco del "vengo anche io..no tu no."
Però l'ex capogruppo del Senato Marcucci ha ragione di chiedere un chiarimento politico, con un congresso o qualcosa di simile.
Bisogna sapere quale sarà il Pd che sfiderà le destre fra pochi mesi.
Insisto.. fra pochi mesi.
 
 
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico