header

Magda Negri

header

Un ponte verso il futuro: la presenza concordata di significative personalità socialiste e radicali nelle liste del Pd non lederebbe in nessuno modo l'autonomia e la dignità politica dei loro partiti di appartenenza ma segnalerebbe un investimento politico nel Partito democratico e uno specifico contributo.  Il Parlamento italiano non può restare privato della voce di quei laici, quei socialisti, quei radicali che tanto hanno contribuito al governo Prodi.

Ho rilasciato a RadioRadicale una intervista dove affermo la necessità di inserire esponenti di quel partito nelle nostre liste. E sul "problema" Pannella...

 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico