header

Magda Negri

header

Non ho potuto votare contro il Dpef, martedì, in quanto ho chiesto un congedo per motivi familiari. Ma ho parlato con l’On. Azzolini (il relatore) di Fi, estimatore di Enrico Morando, e ho potuto cogliere, in modo informale, le sue stesse perplessità. Anche se di mezzo punto la pressione fiscale crescerà.

La propoganda del Pdl suona in ben altro modo. Azzolini ha fatto capire che Tremonti lo ha costretto “ad arrampicarsi sugli specchi”.. Difficile, allora, dire che Morando non aveva ragione quando denunciava che la pressione fiscale con Berlusconi non diminuirà.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico