header

Magda Negri

header

Spaventosa confusione e oppressione burocratica nel decreto anticrisi del Governo Berlusconi sugli sgravi verdi. Mentre in tutto il mondo dagli Usa all’Europa  si detassano gli investimenti per il risparmio energetico dei cittadini e delle imprese, il ministro Tremonti e la ministra Prestigiacomo minacciano di togliere, prima in modo retroattivo e subito dopo, con un repentino dietrofront, solo per il futuro, ogni agevolazione fiscale ad aziende e privati che “virtuosi” dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

Chi installerà più un pannello solare o cambierà i serramenti per la riqualificazione energetica della propria casa o ufficio? Per ora -ma con questo Esecutivo non è mai detta l’ultima parola- ben 9mila piemontesi, che avevano fatto richiesta nel 2008 per accedere alle agevolazioni fiscali sembrerebbero essere stati graziati. Ma per il futuro prossimo incombe la più totale incertezza.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico