header

Magda Negri

header

Devo confidare nel nuovo piano vaccinazioni!

Confido molto nel nuovo piano vaccinazioni.
La discrezionalità del procedere per categorie incominciava ad essere moralmente discutibile.
A ieri il mio principale problema..
La mamma di 93 anni, che fa fatica a muoversi... essere trasportata.. era fagocitato nel nulla.
Ho telefonato in Assessorato per sapere se dovevo segnalarlo ad eventuali squadre di assistenza a domicilio.. nessuna risposta..
Ho chiesto al Sindacato.. idem.
Sono andata alla mia Asl.. nessuna risposta.
Ho ricontattato il medico di base.. risposta d'ufficio.
L' ho segnalata alla piattaforma regionale.. si faranno vivi..
O mi convinco razionalmente ad avere fiducia nel nuovo piano vaccinale.. o incomincio a gridare qualche Sos dal nulla dove ci hanno confinate.
 

Intervista a Mario Tronti: “No all’alleanza coi 5S, il PD pensi a se stesso”

Pubblico l'articolo di Tronti, e ne segnalerò volta per volta altri, come quello di Bettini oggi su Il Corriere della Sera, perchè l'auspicio di un congresso entro il 2022 non mi sembra di facile realizzazione, perdurando il Covid, se lo vogliamo fare con le nostre prassi democratiche e inclusive.
Questa posizione di Tronti è molto importante, perchè chiarisce, da un punto di vista marxista militante, che il rapporto con i 5S non ha niente a che spartire con una questione di identità politica del Pd, ma è materia di pura compatibilità politico - programmatica nella fase attraversata dalla società e dal capitalismo italiano.
Non bisogna essere nostalgici renziani per essere esigenti sulla politica delle alleanze, che viene sempre dopo la funzione politica di chi vuole allearsi con chi, nel nostro caso dal Pd.
Provo soddisfazione per la quasi certa disponibilità di Letta ad essere votato dall'assemblea come segretario che succede a Zingaretti e sono certa che si troveranno con lui le forme per organizzare una seria chiarificazione politica.
 

"Nicola, lascia stare le poltrone. Stai con Draghi: si o no?"

Articolo molto acuto, perchè di fatto propone la sostanza della discussione congressuale con le due tesi: quella di Bettini e quella Tronti/Petruccioli sulle coalizioni stile Cln o su coalizioni per l'alternanza, entrambe legittime, programmaticamente motivate.
Pare di capire che un congresso formale non ci sarà, ma ci sono tanti modi per formalizzare e chiarire una discussione politica.
 
 
 

Il congresso difficile

Molto complicato scegliere in Assemblea un segretario vero e proprio e non un facente funzione.
E' successo solo con Maurizio Martina.. dopo le elezioni del 2018 e le conseguenti dimissioni di Renzi.
Dico che è molto difficile, perché su mille delegati più di 600 sono della mozione Zingaretti, un cartello di maggioranza molto composito, che credo oggi avrà maturato opinioni diverse.
Difficile proporre compattamente un candidato/a della ex maggioranza .. difficile capire qual' è la posizione attuale della ex mozione Martina e i punti di compromesso con Base Riformista, che è una corrente costituitasi in parlamento.. non basta dire ex renziani.
Dovrebbe celebrarsi un Congresso vero e proprio, con documenti diversi credo.
Ci vuole tempo.. agio.. nessuna federazione o Comitato Regionale ha preparato niente e meno che mai una discussione organizzata.
Può, in queste condizioni, essere votato un segretario con pienezza di poteri e un consenso vero?
Speriamo.. mai mettere limiti alla speranza.
 

Festa della Donna!

Penso che andrò in un vivaio a comprarmi una mimosa.
Alle ragazze non piace.. come esibiscono un po' di insofferenza per quote.. simboli e feste.
Ma la vita è lunga e le donne italiane... anche in tempi in cui la loro vita era pessima, soffocata e umiliata hanno sempre unito la fatica della testimonianza a questo simbolo bello, che sa di primavera e di rinascita.
Quest'anno niente mazzolino.. vado a cercarmi un alberello.
Poi ognuno celebri o non celebri il suo 8 Marzo come gli ... meglio le pare.
 

Tracce di donne dal Risorgimento alla Resistenza

 
 
8 marzo 2021: Tracce di donne dal Risorgimento alla Resistenza
Su richiesta di un comitato di cittadini, appassionati di storia ecc., che vuole celebrare il 150° anniversario di Roma Capitale, il 160° anniversario dell'Unità d'Italia e il 75° anniversario della Repubblica Italiana, abbiamo realizzato, con un gruppo di giornaliste, amiche, compagne, storiche, appassionate di storie delle donne, una raccolta di brevi video che fanno rivivere biografie, temperie del tempo, piccoli e grandi episodi.
Se avete pazienza, e perdonate il livello artigianale dei video, è un tentativo di abbracciare segmenti della storia italiana, con particolare rilievo a Torino.
 
Ringraziamento alle autrici:
Arnaldo Maria Grazia
Bianchi Romana
Bertolo Bruna
Carlevarini Fernanda
Cavicchioli Silvia
Doronzo Floriana
Egidi Boucard Piera
Falconi Graziella
Ferrari Sofia (per la Fondazione Amendola)
Franco Vittoria
Meli Laura
Milanesio Mara
Monterosso Barbara
Negri Magda
Riccio Paola
Trigona Flavia
Soldani Simonetta
 
 
Altre testimonianze:
Estella e le altre. Teresa noce e la storia d’Italia https://www.youtube.com/watch?v=SYKQ-fJAZfY
 
 
 
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico