header

Magda Negri

header


Riconteggio Piemonte
Il ministero della Giustizia impari da Senato e Camera
"Il ministero della Giustizia, che incredibilmente dice di non trovare i fondi per eseguire in Piemonte la sentenza del Tar che ha disposto il riconteggio dei voti di alcune liste, impari dalle amministrazioni della Camera e del Senato".
E' quanto afferma la senatrice del Partito Democratico, Magda Negri, componente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari.
"Quando dopo le elezioni del 2006 - sottolinea l'esponente Pd - senza alcun ricorso effettivo Berlusconi avanzò la richiesta di ricontare tutte le schede, il governo Prodi facilitò enormemente questa complessa e costosa operazione. La Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari lavorò per mesi con gli uffici competenti senza preoccuparsi dell'aggravio dei costi pur di assicurare - conclude la Neri - la trasparenza del risultato elettorale

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico