header

Magda Negri

header

Ho perso anche la seconda mia tenerissima gattina, Minou. Circa 16 anni, stroncata, come la prima, da una crisi renale. A nulla sono servite le flebo, gli esami, le cure.
Ancora colpita dalla dolorosa agonia dalla mia gatta più vecchia, Smeralda, ho scelto per l’eutanasia, da fare sul suo divano più amato, senza spaventarla in un asettico ambiente come l’ambulatorio veterinario. Non ce la faceva più, si trascinava negli angoli più bui come fanno i gatti morenti quando cercano la tana.
Eppure mi è sembrato di toglierle anche le sue ultime gocce di vita e devo farmi forza per credere alla bravissima giovane veterinaria quando mi assicura che le innaturali contrazioni dopo la narcosi non le abbiano dato dolore. È rimasto un povero corpicino, meno di due chilogrammi, di cui raccoglierò le ceneri. C’è ancora la più giovane, Fiamma, di circa 13 anni, che ha capito di essere rimasta sola.
Addio Minou che “parlavi” con la tua coda stranamente lunga che disegnavi sinusoidi nell’aria di casa e gli immensi occhi grigi da ET. Che ti sedevi sui miei giornali e sui miei libri aperti senza scostarti mai, a dire sempre “io ci sono, sono qui”.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico