header

Magda Negri

header

Maratona Riformista

Sto ascoltando ora, sempre su Radio Radicale, la lunga maratona promossa dal Manifesto dei Riformisti... poco retorica, molto tesa a marcare un'identità culturale, più che politica e, quanto a politica "politicienne", in discussione se costruire o meno un terzo partito di centro/liberal democratico, ma non equidistante dai due grandi poli di centro destra e centro sinistra.
C'è una certa sovrapposizione di persone, linguaggi.
Sono contenta di vedere l'impegno politico diretto di intellettuali, sindacalisti ecc.. che arricchiranno fattivamente la vita politica italiana.

https://www.facebook.com/watch/live/?v=737276006965740&ref=search 

https://www.linkiesta.it/2021/03/la-maratona-riformista-per-unire-i-liberaldemocratici/ 

Basta violenza sulle donne

Aspetto che qualcuno mi spieghi. (amico.. avvocato.. esperto/a di diritto) come è possibile che un delitto per violenza sessuale con minaccia di omicidio.. per il quale sono previsti dai 6 ai 12 anni di carcere... con il patteggiamento e il consenso del giudice evapora nel nulla.
Liberi tutti.. anzi libero il ragazzo senegalese che ha violentato una ragazza in un parco centrale di Milano minacciandola di morte.
Aspetto lezioni sull'istituto del patteggiamento.
 
 

Giornata Mondiale per il Clima

Belli.. belli e felici i ragazzi che oggi hanno manifestato e scioperato per Fridays for Future.
Nessuna rivendicazione è più materialista e concreta che la lotta per un ambiente risanato... per l'energia pulita, per la tutela del suolo etc..
Il Recovery destina a interventi pluriennali sull'ambiente circa il 37% delle intere risorse.
L' entusiasmo di questi giovani merita di incontrare una sinistra adulta che li aiuti, li indirizzi, ne faccia nuova classe dirigente.
I progressisti italiani sono arretrati e spesso sordi a queste problematiche.
Mi sembra che Letta ci creda davvero.. imprimerà una svolta.
 

Amicus Plato sed magis amica veritas..

Amicus Plato sed magis amica veritas..
W Biden e w i democratici americani che hanno piegato Trump e stanno governando alla grande il loro paese.
Si accerti fino in fondo se lo Stato russo è intervenuto a condizionare l' esito elettorale dell'America.
Ma se dici che il presidente e leader di uno Stato, anche non amico, è un assassino e gliela farai pagare.. vai oltre.
Si chiama guerra fredda, ben al di là di necessarie sanzioni.
Aspettiamoci conseguenze.
Non mi piace Biden con gli speroni, con la fiaccola della libertà in mano e un retropensiero imperiale sotto il cappello.
 

Ancora troppi misteri su Aldo Moro

Ancora troppi misteri, troppe complicità...
Se nella precedente legislatura il Parlamento ha ritenuto di dover riaprire il caso con i lavori della Commissione Bicamerale.
Se volete approfondire, qui potete leggere i lavori della XVII Legislatura della Commissione Parlamentare di inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro.
 
https://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/documentiparlamentari/IndiceETesti/023/029/INTERO.pdf
 
A me piace ricordarlo così....
 

Tenere viva la memoria

Sempre.. intorno ai grandi uomini di Stato caduti per morte violenta (guerre, terrorismo etc) ci sono i difensori dello Stato consapevoli di potersi giocare la vita.. giorno dopo giorno.
Doveroso rispetto ricordarli sempre.. loro che furono uccisi insieme ad Aldo Moro.
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico