header

Magda Negri

header

Non di solo dispute quirinalizie vive la politica

Questa mattina al circolo di Via Taggia Stefano Lepri ci ha illustrato con analitica competenza la prossima "rivoluzione silenziosa" dell'assegno unico peri figli (175 euro al mese per ogni figlio, decrescenti in base all' Isee di ciascuno, dal 7°mese di gravidanza al 21° anno), superuniversalistico.. lavoratori dipendenti, autonomi, occupati, disoccupati, aventi reddito di cittadinanza etc.
Secondo il modello europeo, più simile al tedesco che non al francese.
Non è automatico.. bisogna iscriversi alla piattaforma dell' Inps.. farsi aiutare dai Caf.
Intervento sociale e culturale enorme.. mi sembra di ricordare che sarà erogato da Marzo.
Mi auguro che il Pd organizzi un giorno di mobilitazione - informazione speciale.
Non di solo dispute quirinalizie vive la politica.
 
 
 Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, da seduti e spazio al chiuso

Minacce che vengono da lontano

Produrrà certamente effetti positivi il Summit dei 100 paesi democratici, voluto da Biden, specialmente sul terreno delle libertà individuali e dei diritti civili del pluralismo politico.
Mi infastidisce, devo dire, la campagna di alcuni giornalisti de Il Foglio, che accusano Biden di debolezza perchè dovrebbe esplicitamente dire che le democrazie si esportano.
Iraq e Afganistan insegnano che i problemi sono un pò più complessi.
C'è un problema di politica militare internazionale, che non bisogna sottacere.
Il potere militare, oltre che economico della Cina, in questi 30 anni è enormemente cresciuto.
Ma quando, dall' 1989 al 1991, Gorbaciov aprì al processo di superamento del mondo comunista, si convenne che la Nato non sarebbe uscita dai confini del dopoguerra e non avrebbe minacciato lo spazio ex sovietico.
E' facile ritornare ai trattati di allora.
Altrimenti, forse, le cose sarebbero andate in un modo diverso.
Vale per l'Ucraina e non solo.
 
 
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e attività all'aperto 
 

Saluti natalizi...

Incomincia il giro di saluti natalizi degli amici più cari.
Qui sono a Novara, anche per incombenze burocratiche e per sistemare i fiori natalizi al cimitero.
Poi dovrò scappare.. mi resta solo un divano e fra poco scomparirà sotto il cellophane degli imbianchini.
Non prima di aver salutato Gianni e Cristina in Federazione.
Rimedierò con le telefonate per gli altri.
Quest'anno sono in vena di amicizia e quasi affetto per le tante persone con cui ho fatto e faccio un importante tratto di strada.
 
 
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e spazio al chiuso 
 

Amiche da sempre

 
La mia cara amica nel suo fortino di libri.
Lo studio resta sempre garanzia di libertà.. pubblica e privata.
La pensavamo così anche quando avevamo tredici anni e fraternizzavamo al Ginnasio.. sotto le austere volte del Liceo Classico Carlo Alberto di Novara.
 
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e spazio al chiuso
 
 

Berlino non è Roma

Sto cercando una sintesi, un po' più ricca di quello che si legge sui giornali, del programma del nuovo governo tedesco..

Cdu-csu all' opposizione, nonostante lo storico ruolo della Merkel e per la prima volta alla prova un social liberalismo in atto, con il fondamentale contributo della cultura politica dei Verdi.

La Germania diventa un grande laboratorio politico.

Ma ha partiti forti, istituzioni salde, ha marginalizzato i populisti..

Mentre l'Italia li ha insediati al governo.
Paragoni impossibili.
Ho molto ammirato la semplicità del passaggio delle consegne, in un aula quasi spoglia.. mentre mi ha impressionato la lunga cerimonia degli onori militari, davanti alla Merkel, seduta da sola, e tutti quei soldati con fiaccole e pesanti pastrani, goffi e decisamente brutti.
 
Ma Berlino non è Roma.. e un Cancelliere tedesco rimasto in carica per 16 anni non è un primo ministro italiano, sempre con la valigia in mano.
 
La cerimonia militare per salutare la cancelliera Angela Merkel dopo 16  anni alla guida della Germania- Corriere.it

Prima neve all'Immacolata

Paesaggio urbano di semiperiferia con neve..
Assoluto realismo.
Questa volta ho dato fiducia a tutte le previsioni meteo che assicuravano neve e sono stata prudente.
Volevo fare un salto a Dubbione per pulire la casa per Natale e mettere un po' di palline e ghirlande.
Ho fatto bene a rimandare.
Non mi piace guidare con la neve.
Però oggi nel paesino tutti esibiranno presepi, piccoli alberelli e festoni.
Faró più tardi.. last e spero non least.
 
 Potrebbe essere un'immagine raffigurante cielo, neve e albero
 
 
 
12Mara Milanesio, Maurizio Ardito e altri 10
 Potrebbe essere un'immagine raffigurante cielo, neve e albero
 
 
 
 
 

Ad personam ad hominem

Prendo atto e me ne dispiace.
Con il fuoco di fila contro la candidatura di Conte alle elezioni suppletive del collegio nr 1 di Roma, la pattuglia neocentrista, specialmente con le parole di Calenda, secondo cui i 5S devono politicamente sparire, ha sdoganato in politica la categoria dell'odio.
Ad personam ad hominem.. fino alla cancellazione di una esperienza politica, peraltro in trasformazione.
Potevano criticare e incitare all 'astensione.. potevano anche non riconoscere nessun vincolo di coalizione che non c'e'.. ma quelle parole non dovevano essere dette.
Forse ha ragione il mio amico Giorgio Ardito, che li accusa di comportamento gruppettaro..
Mi piace pensare che il nuovo partner di Renzi e Calenda, l' esperto Mastella, si sarebbe mosso in un altro modo, magari acquisendo qualche credito per la prossima campagna elettorale per i collegi uninominali.
Ci divertiremo.
 
Giuseppe Conte - Dopo la riunione di ieri sera, in... | Facebook

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico