header

Magda Negri

header

Nobel per la Pace al World Food Programme

Premio Nobel per la pace attribuito per il 2020 all' agenzia Onu, che con World Food Programme si occupa del programma alimentare mondiale e il suo lavoro in tempi di pandemia.
Più di 690 milioni di esseri umani soffrono la fame nel mondo... di cui 130 di fame acuta e la pandemia rischia di raddoppiarne il numero.
Calamità naturali... sfide sanitarie, tragici strascichi delle guerre.
Mi sembra molto ottimistco il programma ONU di arrivare a 0 fame per il 2030.
Nell'epoca delle globalizzazioni, che pure hanno strappato alla fame centinaia di milioni di persone - si pensi alla Cina e all'India - il fenomeno tuttavia permane e rischia ora un tragico sviluppo.
Il Covid rischia di riempire nei paesi sviluppati gli ospedali, ma in quelli più poveri e stremati dalla fame rischia di riempire le fosse.
Ricordo che alla fine degli anni '70 il problema della fame nel mondo fu potentemente affrontato dalle campagne dei radicali... dai socialdemocratici europei ... dal Pci... che con la CARTA DELLA PACE E DELLO SVILUPPO... discussa e votata ad ogni livello, qualificò un moderno profilo internazionalista.
In Piemonte dette un fondamentale contributo il compianto Bruno Ferrero.
Anche per la sinistra democratica la dimensione umanitaria e internazionale dei problemi dovrebbe animare progetti e passioni... ma fatichiamo...fatichiamo...
Suppliscono i movimenti religiosi e il Papa.
Ma il nostro è un altro mestiere.
 

Oggi ad Alessandria al funerale di Carla Nespolo

Dalle h11 si è alternato il picchetto d'onore dell'Anpi..

Delegazioni Anpi da tutta..Italia
Anche compagni e amici da Torino....
 
 
 
 
Qui sono con Appiano e Bruno Zucca.
 
 
Applausi commossi da Don Ciotti... Naldini, Chiavacci..
Tutti gli amici, come Ugo Nespolo, il pittore cugino di Carla, che senza retorica ne hanno fatto vivere il ritratto di intellettuale, dirigente, politica ... amica.
E' stato giusto esserci.
 

Il pensiero e la parola

Il commissario tecnico della nazionale ha usato parole sprezzanti contro il Ministro Speranza, che aveva detto l'ovvio: abbiamo usato eccezionali precauzioni per la scuola, che è la cosa più importante del paese, dobbiamo usare grandi precauzioni prima di aprire al pubblico le partite di SerieA.
Il commissartio gli ha risposto che dovrebbe pensare prima di parlare, perchè lo sport e il divertimento contano esattamente come la scuola.
Aria sprezzante, infastidita, senso di superiorità.
Chissà perchè mi ero fatta l'idea che i dirigenti del mondo del calcio, nonostante i loro interessi e le loro vitali passioni, potessero essere parte della classe dirigente del paese.
 

In solidarietà con la Bielorussia

Puntuale e opportuna iniziativa del Partito Radicale a difesa dei diritti del popolo bielorusso.
Ha aderito anche il Pd provinciale e ieri c'ero anche io con la mia amica Grazia Arnaldo, a testimoniare anche una specifica solidarietà femminile verso questo grande movimento democratico che vede protagoniste migliaia di giovani donne e leader tre donne coraggiose che non hanno temuto le intimidazioni personali, le violenze, le minacce.
E' una caratteristica assolutamente unica, questa della Bielorussia, a cui non abbiamo ancora pensato a fondo nel nostro disincanto di cittadini di quella parte di Europa che da 70 anni viviamo in regiami democratici e liberali.
 

Addio a Carla Nespolo, grande donna

Addio a Carla Nespolo, grande donna.
Totalmente "politica": una vita spesa nella sinistra e nel PCI, di cui non accettò mai la fine storica.
Addio alla prima donna Presidente Nazionale dell' Anpi, che ha diretto con competenza e totale dedizione.
Non sapevo fosse malata e questa vicenda amara dei compagni che se ne vanno, ignari ognuno di quello che sta accadendo nella vita degli altri, mi fa molto pensare.
Ho appreso solo un' ora fa dalla Tv della sua morte e della sua malattia..
Addio all'amica che sempre si distingueva per la sua forza e il suo sorriso.
Non amava i compromessi Carla, e si concepì sempre in un modello di militanza come vocazione e responsabilità dell' elites.
Nessuna concessione al nuovismo e al populismo.
Spero non abbia sofferto e sono certa che l' ha accompagnata l amore della sorella e dei nipoti.
Una famiglia di donne dominanti... la sua mamma... la sorella Carla...
Un tipo di donne difficile da sostituire.
 

Disastro idrogeologico

Con umile pragmatismo mi piacerebbe sapere, negli ultimi 10 anni in Piemonte, quali opere di bonifica dei corsi d' acqua... di rafforzamento di ponti o di costruzione di nuovi, quali interventi sui boschi sono stati fatti... in una regione che peraltro sta diventando selva..etc.
Non mi importa il colore politico di giunte regionali... comunali ... delle maggioranze in Uncem e nelle province di tipo nuovo.
Mi piacerebbe vedere un elenco... di lavori fatti e in progress.
Se non è possibile... accontentiamoci delle chiacchiere sui giornali.
 

Il contributo degli sciacalli alla salute degli umani....

Ora su RaiNews24, con tanto di video dei cuccioli e feste delle giovani istruttrici: in Russia hanno prodotto una nuova specie di cani, frutto dell' incrocio di sciacalli e Husky, ,in grado di individuare i portatori di Covid.
Pare funzioni bene e per ora li usano negli aereoporti del territorio russo.
Il contributo degli sciacalli alla salute degli umani....
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico