header

Magda Negri

header

"La ragazza del secolo scorso "

Ora che se ne è andata, tenterò di ritrovare nella mia disordinata libreria la sua autobiografia: "La ragazza del secolo scorso ".
Io mi avvicinavo al Pci proprio quando Rossana Rossanda se ne andava con il gruppo del Manifesto.
Le scissioni a sinistra fino alla fine del Pci hanno avuto la grandezza delle sfide strategiche.
Poi, come e noto, alla tragedia si sono succedute piccole farse.
 
 
 

Educazione Pci

Devo cercare di votare questa mattina.
Per me è un must.
Educazione Pci.
Si vota subito... è il massimo del dovere civile... poi non si sa cosa può succedere.
Gesti scaramantici..
Ma chi mi cura la mamma?
Se non mi vede cerca di uscire dalla carozzella.
Non posso lasciarla al primo assistente di seggio o alla gente in coda.
Se mi aiuta un amico del mio circolo che lei riconosce me la cavo.
Se no la cosa si complica..
Ma penso che entro l'ora di pranzo nel seggio di Torino via Fredduzzi sarà depositato un convinto NO.
 

Bisogna cambiare passo

Peccato che il lavoro immane proposto dalle direttive della Commissione Europea, nello scenario delineato dalla sua Presidente, capiti in Italia durante un frangente elettorale così travagliato.
Peccato che tutti i media... dai più importanti all' ultima testata on line, seminino a piene mani sfiducia... critica preventiva ad ogni progetto.
In sintesi... ci diciamo fra di noi che non ce la faremo... che questa montagna di soldi che verranno a rate su progetti coerenti e verificabili... è troppo grande per alimentare riforme strutturali... e sciuperemo il nostro futuro.
Bisogna cambiare passo.
Presto.
Non è solo responsabilità del governo.
Penso al lavoro di Colao... agli stessi Stati generali di questa estate, alle proposte delle 23 piazze sindacali di ieri..
Investire sulla formazione ... sull' innovazione tecnologica, sull'ambiente in senso lato: esige che segmenti sociali e di classi dirigenti cooperino a questa sfida per almeno 2 o 3 anni.
Come nel dopoguerra..
Vediamo chi ci starà davvero.
Una grande prova per i nostri stremati partiti politici.
Vediamo chi saranno davvero "i cavalieri che fecero l' impresa".
 

Ri-abitare le valli alpine | FENESTRELLE 19 settembre 2020

Considero questo convegno molto importante, ricco di possibilità.
Mi piacerebbe esserci, se non avessi i soliti vincoli familiari.
Ho scelto di avere un buen ritiro proprio in quei luoghi, che sento anche un po' miei.
L'Architetto Boeri profetizza che la pandemia porterà alcuni ceti medi urbani, specie con bimbi piccoli, a vivere fuori città.
Naturalmente tutti pensano alle colline toscane o marchigiane o alla parte più turistica del Monferrato.
Invece anche le nostre Alpi sono vicinissime e con bellezze spettacolari.
Per questo tutti gli amministratori, i giovani, gli esperti di territorio che lavorano a un possibile ripopoplamento di questa zone hanno la mia incontrastata ammirazione.
 

Veltroni ha dato una grande lezione di politica

Un grandissimo Walter Veltroni ha motivato ieri con semplicità il suo No al referendum.
Il quesito è quello di prima della formazione del governo..
Ha letto la dichiarazione di voto contrario del pd.
Ha detto che nulla è cambiato nella sostanza e che il Si è co legato alla riforma elettorale proporzionale che impedirebbe il formarsi di coalizioni contrapposte per l'alternanza.
Ha fatto valutazioni realistiche sul governo... sul rapporto Pd/5S.
In questa orgia di lezioni di diritto costituzionale piegato a interessi politici di partiti e di gruppi, Veltroni ha dato una grande lezione di politica.
Era ora.
Mancava.

https://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/referendum-la-scelta-di-veltroni-otto-e-mezzo-puntata-del-16092020-16-09-2020-340002 

Effetto ottico

Con la bella stagione, e specialmente verso primavera e sul finir dell' estate, le strade e i giardini sono piene di carrozzine, di bimbi neonati o di pochi mesi.
Si osserva, inoltre, che spesso le giovani coppie scelgono di avere 2 figli a poca distanza di tempo.
Questa vista da' molta speranza e serenità.
Ma è un effetto ottico.
Il segmento di una generazione rara e pregiata.
Proprio in questi giorni Istat dice che nel 2019 sono nati in Italia 430000 bambini ... il più basso indice di sostituzione di generazioni da 120 anni.
Facile capire gli effetti di lungo periodo sull'economia e la società.
Mi fermo qui.. sennò qualche leghista mi dice che lavoro politicamente per una sostituzione etnica.
 
 
 

Complicazione per gli utenti

Siete disposti a fare una ordinata fila, ad esempio in Corso Corsica, quartiere 8, per cambiare il medico di famiglia?
In tempi di Covid va così.. ma la coda era ordinata... gli operatori che smistavano tra Asl e Ufficio anagrafe gentili e informati.
Gli operatori agli sportelli... se raggiunti i 2 soli aperti.. anche.
E quando arrivi, dopo tre ore esatte di ordine e silenzio, con tutto disinfettato... anche le biro.. scopri che non puoi davvero scegliere.
Io voglio lasciare il dottore A per andare con il dottore B.
Ma dal momento che il programma del computer dice che A e B sono associati (come? non sono neppure nello stesso studio) deve essere il dottore B a lasciarmi una specie di autorizzazione liberatoria per accogliermi.
Misteri dell' associazione.
Complicazione per gli utenti.
Sarà la convenzione dei medici di base..
Ma per ripicca mi rifarò le tre ore di coda.
Sull' autorizzazione voglio però avere chiarimenti.
 
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico